Cerca

Prostituzione: Santori (Pdl), fenomeno in crescita serve subito una legge

Cronaca

Roma, 1 giu. - (Adnkronos) - "Ci chiediamo come mai il disegno di legge 1079, misure contro la prostituzione, sia bloccato nelle aule del Senato da oltre due anni". Lo ha dichiarato Fabrizio Santori, presidente della commissione sicurezza di Roma capitale, che si unisce ai promotori della raccolta di firme partita oggi in tutta la Capitale per l'immediata approvazione della legge contro la prostituzione a firma del ministro Carfagna.

"E' inconcepibile - continua Santori - che l'ultima trattazione in commissione sia avvenuta il 13 maggio del 2009. Ai cittadini interessa proprio l'opposto: che il disegno si trasformi in legge ed esca dalle stanze del potere per riportare il decoro nelle strade e tutelare migliaia di ragazze, colpendo con decisione protettori e aguzzini riuniti in un vero e proprio racket che organizza le tratte dall'estero e infesta la citta'".(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog