Cerca

Caccia: a Game Fair Tarquinia la giacca salvavita per sparare in sicurezza (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Quanto alle modalita', i campioni di Dynafelt (quadrati di 41 cm di lato spessi 4 mm) sono stati posti ad appena 10 metri dal fucile, su un pannello di plastilina 'tipo Roma', lo speciale materiale usato per simulare la densita' del corpo umano e misurare l'effetto trauma. A 2 metri dal fucile un cronografo ha inoltre permesso di convalidare soltanto colpi che avessero velocita' di almeno 330 metri al secondo (circa 1000 piedi al secondo), ossia cartucce in piena efficienza.

Anche in queste condizioni, volutamente al limite, i risultati sono stati eccezionali. Per ogni colpo, nessuno dei circa 350-400 pallini di piombo della cartuccia ha superato l'ostacolo. Solo un paio di acciaio 5 ce l'hanno fatta. Anche la deformazione della plastilina non e' andata oltre i 5 -6 mm, su un massimo normalmente accettato di 40.

Dynafelt, aggiunge Fenzi, non puo' certo fermare proiettili di carabina o munizioni a palla, ma puo' ridurre di molto le vittime dei normali fucili da caccia a munizione spezzata, ossia la grande maggioranza degli incidenti. Imbottiti con questo super feltro, giacche e cappelli sono comodi e confortevoli come i tradizionali giacconi e copricapo. Hanno pero' un'arma in piu': possono salvare la vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog