Cerca

Stragi naziste: eccidio Stazzema, Gip dice no a archiviazione per Baugmart (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Siamo molto soddisfatti di questo risultato - aggiunge Baccelli - poiche' avremmo visto nell'archiviazione una profonda ingiustizia per le vittime della Strage di Sant'Anna di Stazzema. Questi processi, oggi, non hanno certo uno scopo persecutorio, ma vi e' un senso ancora piu' profondo: far si' che questo oscuro capitolo della nostra storia rimanga presente nelle nostre coscienze e possa essere tramandato nel modo piu' completo, in tutto il suo orrore, alle generazioni presenti e future, affinche' niente del genere si debba piu' ripetere''.

Il pubblico ministero aveva chiesto l'archiviazione della posizione di Alfred Baugmart non perche' ritenuto non colpevole, ma per delle incongruenze nei dati anagrafici. ''Si tratta di una tecnica spesso usata nei processi per le stragi nazi-fasciste - dice il sindaco di Sant'Anna di Stazzema, Michele Silicani - e non possiamo che essere contenti della decisione presa dal Gip. Oggi si correva il rischio di creare un precedente molto pericoloso, ma, fortunatamente, questo e' rimasto solo sulla carta. Come Comune non abbiamo chiesto danni materiali, ma una collaborazione tra l'Italia e la Germania su progetti incentrati sulla pace, perche' siamo fermamente convinti che questa sia la strada migliore perche' le nuove generazioni capiscano il valore e l'importanza della pace''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog