Cerca

Nucleare: Camusso, decisione Cassazione su referendum risposta democratica

Economia

Torino, 1 giu. - (Adnkronos) - "La conferma oggi da parte della Cassazione che i quesiti sul nucleare saranno oggetto del voto del 12 e 13 giugno, credo sia una positiva risposta democratica". E' il commento di Susanna Camusso, leader della Cgil, sulla decisione della Cassazione di questa mattina a proposito dell'inserimento dei quesiti sul nucleare nei prossimi referendum. "C'e' il rispetto della legge di questo Paese -ha continuato la Camusso parlando a margine di un convegno sui 150 anni dell'Unita' d'Italia a Torino- che notoriamente dice che se si vuole non far effettuare un referendum, bisogna fare una normativa che vada incontro ai quesiti che ci sono".

Secondo il segretario generale della Cgil e' importante lavorare perche' la gente partecipi a questi referendum "sia per l'importanza delle materie che vengono affrontate -ha spiegato- sia per consolidare un diritto del cittadino di partecipare a una consultazione. In particolare sui quesiti su acqua e fonti energetiche che sono temi fondamentali per la vita dei cittadini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog