Cerca

Lazio: Carducci, Udc non sara' ruota di scorta del Pdl in crisi

Politica

Roma, 1 giu. - (Adnkronos) - ''Ma se l'Udc e' andata cosi' male alle amministrative come sostiene, sbagliando, il sottosegretario del Pdl Giro, perche' poi lo stesso Giro invoca con tanta urgenza un allargamento del centrodestra al nostro partito?''. Lo dichiara il capogruppo dell'Udc in Regione Lazio Francesco Carducci. ''L'autorevole esponente del governo sbaglia nell'analisi del voto nel Lazio - prosegue - perche' come gli ha replicato correttamente ieri il vice presidente della Regione Ciocchetti, l'Udc alle amministrative ha ottenuto ottimi risultati".

"Sarebbe meglio insomma che il Pdl, dopo anni di auto elogio, cominciasse a fare un po' di autocritica e guardasse un po' piu' ai problemi di casa propria - prosegue Carducci - Di certo noi non siamo disponibili a fare la ruota di scorta di nessuno. Stiamo lavorando ad un progetto alternativo a questo bipolarismo e le recenti elezioni amministrative ci hanno confermato che questa e' la strada giusta da seguire".

"Non siamo interessati a puntellare il Pdl - continua - Ci interessa semmai dialogare con i cittadini, il mondo dell'associazionismo, del volontariato, i tanti delusi dall'attuale schema bipolare che alla politica chiedono piu' riforme e meno scontri frontali tra vecchi schieramenti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog