Cerca

Toscana: Regione intende separare gestione da patrimonio

Cronaca

Firenze, 1 giu. - (Adnkronos) - Gli assessori regionali Luca Ceccobao e Cristina Scaletti, con deleghe ad Infrastrutture e Cultura e turismo, hanno chiarito le intenzioni della Giunta toscana sulle dismissioni delle partecipazioni della Regione da societa' od enti. La linea anticipata da Ceccobao, e confermata dalla Scaletti, e' la ''separazione fra gestione e patrimonio''.

Su questa linea di tendenza si muove tutto l'impianto della politica regionale presentata dai due assessori nella Commissione Affari istituzionali presieduta da Marco Manneschi (Idv). Secondo quanto riferito da Ceccobao, fra le societa' da cui la Regione e' gia' uscita, vi e' la Toremar, che si occupa di trasporti marittimi, acquisita di recente dalla Moby Lines, per la quale, secondo l'assessore ''e' stato centrato l'obiettivo di migliorare il collegamento fra la terraferma e le isole''.

In procinto di essere cedute, secondo quanto affermato dall'assessore alle Infrastrutture, vi sono, fra le altre, anche le quote di Ala Toscana, la societa' che gestisce l'aeroporto di Marina di Campo all'isola d'Elba, dell'aeroporto della Maremma di Grosseto e dell'interporto di Guasticce nei pressi di Livorno. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog