Cerca

Treviso: carabinieri arrestano giovane operaio per tentato omicidio

Cronaca

Treviso, 1 giu. - (Adnkronos) - I Carabinieri di Treviso hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare personale, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Milano a carico di A.F., giovane operaio trevigiano.

Il provvedimento restrittivo trae origine da un'attivita' di indagine, condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Milano - Porta Monforte, che permetteva di raccogliere nei confronti del ventiseinne gravi elementi di colpevolezza nella responsabilita' della commissione del reato di ''tentato omicidio in concorso''.

In particolare l'arrestato lo scorso 8 maggio nei pressi della fermata della metropolitana di Cascina Gobba a Milano (sul ponte del fiume Lambro), a seguito di una lite per un murales, aveva aggredito con pugni e calci un milanese di 31 anni, residente a Bergamo, e frequentatore dello stesso ambiente dei ''Writers''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog