Cerca

Toscana: imprenditoria giovanile, modifiche a legge per favorire reale sostegno (2)

Economia

(Adnkronos) - Secondo quanto spiegato dall'assessore Simoncini, che ha annunciato un emendamento per equiparare i giovani liberi professionisti agli imprenditori, tutte le imprese formate da giovani potranno attingere ai sostegni finora riservati solo ai settori tecnologici e innovativi.

Inoltre, ha aggiunto Simoncini, anche i soggetti piu' deboli del mercato del lavoro, come gli interessati da ammortizzatori sociali e le donne, potranno accedere a queste agevolazioni. La Giunta toscana, secondo quanto annunciato da Simoncini, destinera' alla promozione dell'imprenditoria giovanile circa 5 milioni di euro l'anno fino al 2013. Poi la legge verra' rifinanziata.

Fra le novita', ha detto l'assessore, ci sara' anche l'innalzamento da 35 a 40 anni del limite per accedere alle agevolazioni, sia in considerazione del fatto che per i giovani si e' alzata l'eta' dell'ingresso nel mondo del lavoro, sia per essere in linea con la normativa europea e con la disciplina toscana per i giovani imprenditori agricoli. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog