Cerca

Nucleare: Fassino, sentenze non si giudicano si prende atto

Politica

Torino, 1 giu. - (Adnkronos) - "Delle sentenze si prende atto, non si giudicano. Comunque se la Corte ha concluso in questo modo avra' avuto forti e condivisibili ragioni per farlo". Cosi il sindaco di Torino, Piero Fassino, commenta la decisione della Cassazione sul nucleare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog