Cerca

'Ndrangheta: fermi a Crotone per estorsione, seimila euro per proseguire attivita'

Cronaca

Catanzaro, 1 giu. - (Adnkronos) - La Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro ha disposto un provvedimento di fermo di indiziato delitto nei confronti di Mario Megna di 39 anni, Giorgio Facciolli di 44 anni e Rocco De Vona di 27 anni, eseguito questa mattina dalla squadra mobile di Catanzaro con il supporto di Crotone e degli uomini del Reparto prevenzione crimine di Siderno. Avrebbero chiesto con minacce ai titolari della societa' che si occupa di lavaggio e trasporto di biancheria per una struttura sanitaria di Crotone di pagare seimila euro all'anno per continuare la gestione dei servizi.

Durante l'operazione di questa mattina, Facciolli ha inoltre tentato di disfarsi di una pistola calibro 7,65 con matricola punzonata gettandola dal balcone della sua abitazione. L'arma era completa di caricatore e con 12 cartucce dello stesso calibro. Alle accuse di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso (gli arrestati sono ritenuti vicini alla cosca Megna), Facciolli aggiunge quindi anche quella di detenzione illegale di arma clandestina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog