Cerca

Roma: Comune, da preferenziali a pubblicita' tariffe cosa prevede delibera taxi

Cronaca

Roma, 1 giu. - (Adnkronos) - Dalla pubblicizzazione delle tariffe all'aumento delle corsie preferenziali, alla lotta all'abusivismo. Sono alcuni dei punti previsti dalla delibera sul regolamento che disciplina l'esercizio del trasporto pubblico non di linea, approvato dalla giunta capitolina, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno, su proposta dell'assessore alla Mobilita', Antonello Aurigemma. Come fa sapere il Campidoglio, il documento passera' ora al vaglio del parere dei municipi e poi sara' sottoposto al voto dell'Assemblea capitolina.

La delibera, sottolinea il Campidoglio, prevede l'introduzione della ricevuta automatica che servira' a identificare il titolare licenza, il percorso e il costo della corsa. Tra le novita' il numero unico automatico, che andra' a individuare la postazione taxi piu' vicina al luogo di chiamata dell'utente.

La delibera prevede inoltre la pubblicizzazione delle tariffe e l'aumento delle corsie preferenziali: viale Kant, via dei Monti Tiburtini, via Andrea Doria, via Portuense. Quasi 10 km in piu' di strade che aumenteranno la velocita' commerciale dei taxi. Altre corsie preferenziali verranno progettate dall'Agenzia per la Mobilita' con il VII Dipartimento in punti strategici della citta'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog