Cerca

Nucleare: Cappellacci, per referendum massima partecipazione sardi

Politica

Cagliari, 1 giu. - (Adnkronos) - ''Auspico che venga replicato il risultato straordinario del referendum regionale celebrato il 15 e il 16 maggio e che la consultazione sul nucleare veda la massima partecipazione dei cittadini sardi''. Cosi' il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, ha commentato il via libera della Cassazione al referendum sul nucleare, richiamando il risultato della consultazione avvenuta in Sardegna, che ha visto un'affluenza record e una netta prevalenza (97,13%) dei voti contrari alla realizzazione delle centrali.

''Occorre consegnare definitivamente il nucleare al passato - ha aggiunto il presidente - e imboccare con determinazione un'altra via: quella della green economy, delle energie rinnovabili e di un sistema economico-sociale che porti benefici reali, percepibili in termini di miglioramento della qualita' della vita, non solo negli indici economici''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog