Cerca

Omicidio Scazzi: legale famiglia Sarah, gente indignata contro Misseri in tv

Cronaca

Taranto, 1 giu. - (Adnkronos) - ''E' una vera indignazione collettiva. Siamo sommersi da e-mail che ci giungono da tutta Italia di solidarieta' a Concetta e alla sua famiglia dopo l'intervista a Michele Misseri andata in onda ieri''. Lo riferisce all'ADNKRONOS l'avvocato Valter Biscotti, uno degli avvocati della famiglia di Sarah Scazzi, la 15enne uccisa ad Avetrana, in provincia di Taranto, a proposito dell'intervista televisiva andata in onda ieri allo zio della vittima.

Quest'ultimo si autoaccusa dell'omicidio e invece per la Procura e il gip del Tribunale della citta' jonica, Martino Rosati, le responsabili sarebbero la figlia Sabrina (autrice materiale) e la moglie Cosima Serrano mentre Michele si sarebbe occupato unicamente di nascondere il cadavere.

''La gente ormai considera Concetta (la madre di Sarah ndr) come una di casa - aggiunge Biscotti - e si ribella contro parole e gesti che suonano come un'offesa alla memoria della ragazza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog