Cerca

Caccia: Giunta Umbria preadotta calendario venatorio

Cronaca

Perugia, 1 giu. - (Adnkronos) - ''Un'apertura generale a tutte le specie consentite, compreso il cinghiale, il 18 settembre e nessuna preapertura alla migratoria, ma senza perdere giornate di caccia. La chiusura della stagione rimane infatti fissata per la fine di gennaio e per le specie combaccio, corvidi ed alcuni acquatici al 10 febbraio''. Lo dice l'assessore regionale alla caccia, Fernanda Cecchini, le principali novita' della proposta di Calendario venatorio umbro per la stagione 2011-2012.

Il documento, preadottato oggi dalla Giunta regionale, e' stato inviato per il parere di competenza alla Terza Commissione consiliare e all'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog