Cerca

Musica: si 'apre' a luglio il Cantiere Internazionale di Montepulciano (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Iniziando con le opere liriche, sono due le produzioni della Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte che si svolgeranno al Teatro Poliziano. Gli organizzatori sperano di bissare il successo internazionale delle messinscene realizzate nel 2010, che tornano a splendere in giro per l'Europa grazie all'Opera di Francoforte e al Teatro Regio di Copenhagen.

Il primo titolo e' un capolavoro di Richard Strauss: si tratta di ''Arianna a Nasso'' (''Ariadne auf Naxos'', 1912-'16), dove il compositore di origine bavarese raggiunge l'equilibrio stilistico tra la scuola musicale tedesca e quella italiana. E' l'opera che racconta se stessa nel paradosso di uno spettacolo lirico unito alla commedia dell'arte. La regia e' di Tilman Knabe, mentre sara' Roland Boer a dirigere la Royal Northern College of Music di Manchester, anche quest'anno orchestra residente. L'allestimento andra' in scena il 22 e 23 luglio.

Per l'opera buffa dell'eta' classica, invece, tocca a Gioacchino Rossini con ''L'occasione fa il ladro'' (1812). A guidare la rappresentazione torna a Montepulciano Caterina Panti Liberovici, gia' apprezzata dalla critica e dal pubblico poliziano. Sul podio, ancora Roland Boer con i giovani del Royal Northern College of Music di Manchester. L'opera andra' in scena il 28, 30 e 31 luglio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog