Cerca

Venezia: dopo rapina in banca abbraccio' direttore, arrestato da polizia confessa

Cronaca

Venezia, 1 giu. (Adnkronos) - Rapinatore di banche, ma con un cuore. E' un 46enne, operatore ecologico, l'uomo che qualche giorno fa aveva messo a segno due rapine in due banche in pieno centro storico a Venezia.

Il primo colpo era andato male: solo 200 euro ricavati dalle tasche dei dipendenti della banca. Poi l'uomo, residente in centro storico a Venezia, si era allontanando ringraziando il direttore della banca e abbracciandolo. Entrato in un altro istituto di credito il 46enne era riuscito a portarsi a casa 15mila euro. Nell'arco di pochi giorni pero' l'uomo e' stato individuato e ha confessato alla Squadra Mobile di Venezia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog