Cerca

Napoli: primo giorno da sindaco, de Magistris subito al lavoro/Il punto (4)

Politica

(Adnkronos) - Dalle 13.05 di oggi Luigi de Magistris e' ufficialmente sindaco di Napoli, proclamato dal presidente del Tribunale Carlo Alemi. Dopo la breve cerimonia, durante la quale ha ricordato con affetto il padre Giuseppe, ex presidente della Corte d'Appello, de Magistris e' tornato a Piazza Municipio, 36 ore dopo la festa, per il passaggio di consegne con il sindaco uscente Rosa Russo Iervolino, che lascia dopo 10 anni la poltrona piu' alta di Palazzo San Giacomo. Poltrona sulla quale de Magistris ha gia' avuto modo di sedersi, invitato a farlo proprio dalla Iervolino nel corso del loro incontro nello studio del sindaco, al secondo piano del Municipio.

"Con il sindaco uscente si e' instaurato un rapporto di simpatia umana", ha dichiarato de Magistris, parlando per la prima volta al personale comunale riunito nella Sala Giunta, al quale ha rivolto un appello: "Punto moltissimo su di voi, qui ci sono competenze e professionalita' per far partire la riscossa di Napoli".

Domani sara' la volta dell'esordio della fascia tricolore, nell'occasione piu' appropriata: il 65° anniversario della Fondazione della Repubblica italiana. Alle 9.30 de Magistris partecipera' alla cerimonia di deposizione delle corone in omaggio ai caduti, presso il Mausoleo di Posillipo. Alle 10.30 sara' a Piazza Plebiscito, per la cerimonia dell'Alzabandiera e della consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog