Cerca

Milano: la prima giornata di Pisapia sindaco/Il punto (3)

Politica

(Adnkronos) - Tra i prossimi impegni che il neo sindaco dovra' affrontare abbastanza rapidamente vi e' quello relativo all'Expo soprattutto dopo che, in campagna elettorale, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti aveva sottolineato il pericolo e l'arrivo di Pisapia a palazzo Marino potesse comportare un rallentamento se non addirittura un abbandono del progetto: 'con Pisapia l'Expo se ne va via', aveva detto il ministro. "Spero che quella frase -ha sottolinea Pisapia- fosse l'ultima polemica di una campagna elettorale ormai finita".

"L'Expo -secondo Pisapia- e' un'occasione straordinaria che ne' Milano, ne' l'area metropolitana, ne' la Lombardia, ne' l'Italia possono permettersi di limitarne il successo. Sono assolutamente convinto -ha detto- che sull'Expo ci dovra' essere un gioco di squadra complessivo perche' tutti i milanesi e tutti gli italiani ci credono moltissimo".

L'Expo, ha ribadito Pisapia, "potra' essere il volano per lo sviluppo economico, sociale e culturale di Milano". Quanto alla newco che si e' appena costituita si tratta, secondo Pisapia "di un atto dovuto perche' non si doveva far cadere questo impegno che deve portarci a Parigi non solo con un progetto ma anche con la definzione di alcuni temi che saranno centrali per l'Expo e tra questi quello dei terreni". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog