Cerca

Nucleare: Ghiglia (Pdl), da Cassazione pietra tombale su politica energetica italiana

Politica

Torino, 1 giu. - (Adnkronos) - ''L'Italia e' la nazione piu' inquinante, piu' dipendente dagli altri Paesi e dalla loro politica interna per l'approvvigionamento energetico e costretta per queste ragioni a pagare costi altissimi. Con la decisione di oggi, la Cassazione si assume la responsabilita' di voler mettere una pietra tombale su tutto questo, sullo sviluppo dell'Italia e del suo settore industriale in primis''. Cosi', in una nota, Agostino Ghiglia, capogruppo Pdl alla Commissione Ambiente della Camera commenta la decisione della Cassazione in tema di nucleare.

''E' una decisione incomprensibile oltre che incostituzionale in grado di danneggiare il futuro del Paese, falcidiando strategie energetiche che invece, con il Dl omnibus, erano tutelate e, attraverso precise norme, favorivano anche decisioni alternative al nucleare stesso'',aggiunge Ghiglia osservando che ''l'unico atteggiamento possibile verso quesiti incomprensibili e surreali e' il non voto'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog