Cerca

Omicidio Scazzi: legale Sabrina, interrogatorio Misseri non piu' urgente

Cronaca

Taranto, 1 giu. - (Adnkronos) - ''Non e' opportuno fare subito l'interrogatorio, non ha piu' quell'urgenza che aveva quando Michele si trovava in carcere. Inoltre dopo l'intervista televisiva, c'e' una tempistica diversa, piu' diluita''. E' quanto afferma all'ADNKRONOS l'avvocato Nicola Marseglia che, insieme al professor Franco Coppi, difende Sabrina Misseri, a proposito dell'interrogatorio di Michele Misseri nell'ambito di indagini difensive, che era stato autorizzato dal gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati.

L'audizione, chiesta dalla difesa della giovane da molto tempo proprio per chiarire il contenuto delle lettere in cui il contadino di Avetrana scagiona la figlia, era stata messa in calendario per la prossima settimana. I pm della Procura di Taranto, che indagano sul caso dell'omicidio di Sarah Scazzi, hanno dato parere favorevole purche' si svolga alla loro presenza.

''L'interrogatorio si fara' in una data che non abbiamo stabilito - spiega Marseglia - ma in questo momento non vogliamo esercitare pressioni di alcun tipo. L'intervista, per quello che puo' valere, ha introdotto comunque temi favorevoli alla difesa ma di natura generale e generica. Prendiamo atto che alla prima occasione Michele ha esternato queste dichiarazioni dopo aver chiesto di essere ascoltato dagli inquirenti da diverso tempo. Comunque - conclude l'avvocato Marseglia - sarebbe stato piu' opportuno renderle ai difensori o all'Autorita' giudiziaria''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog