Cerca

Aosta: tenta di uccidere ex moglie e nuovo compagno, convalidato arresto (2)

Cronaca

(Adnkronos) - In seguito all'intervento del 118 e della polizia, Pandolfino e' stato rintracciato e arrestato poco dopo al quartiere Cogne, in via Capitano Chamonin, dove vive la madre. Il movente, secondo gli inquirenti, sarebbe di natura passionale.

''Il mio cliente -­ ha dichiarato l'avvocato difensore, Michela Malerba del foro di Torino ­- si e' detto molto dispiaciuto dell'accaduto e si e' avvalso della facolta' di non rispondere''. Intanto, proseguono le ricerche dell'arma con cui l'uomo ha ferito l'ex moglie e l'attuale compagno: si tratta di una calibro 7,65, che potrebbe essere stata gettata da Pandolfino in qualche tombino nel tragitto di rientro alla propria abitazione. Infine, gli inquirenti sono in attesa dei risultati degli esami svolti dalla polizia scientifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog