Cerca

Reggio Emilia: ruba bici e prende a pugni proprietario, denunciato

Cronaca

Reggio Emilia, 2 giu. - (Adnkronos) - Ha aggredito a pugni il proprietario della bici che aveva rubato poco prima per poi fuggire. Il ladro, un ragazzo di 22 anni, kosovaro, residente a Correggio, e' stato rintracciato e denunciato dai carabinieri di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, con l'accusa di rapina. Vittima un uomo di 55 anni, che il 23 maggio scorso, poco dopo le 10, ha denunciato ai carabinieri il furto della bici di sua figlia.

L'uomo si era messo alla ricerca del ladro autonomamente e, alla guida del suo furgone, lo aveva rintracciato a bordo della bici di sua figlia in via Lemizzone, a San Martino in Rio. A quel punto l'uomo, dopo aver fermato il furgone, ha bloccato la strada al conducente della bici, chiedendogli chiarimenti. Ma il ladro ha reagito sferrandogli dei pugni al volto e spingendolo a terra, per poi allontanarsi a piedi per le campagne circostanti.

A seguito della caduta, l'uomo, riuscito a tornare in possesso della bicicletta, si e' procurato delle escoriazioni ai gomiti. Dalla descrizione fornita dalla vittima, i carabinieri hanno rintracciato il ladro, un ragazzo kosovaro che alcuni giorni prima era stato fermato nella zona e fotosegnalato dai carabinieri. Il giovane, riconosciuto dalla vittima, e' stato denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog