Cerca

Napoli: morte turista Usa, confessa anche il secondo scippatore

Cronaca

Napoli, 2 giu. - (Adnkronos) - Vincenzo Sannuto uno dei due malviventi che il 18 maggio scorso aggredi' nel corso di un tentativo di scippo un turista americano, Oscar Mendoza di 66 anni, morto dopo nove giorni di agonia, ha confessato.

Sannuto due giorni fa e' stato arrestato con Salvatore Scippa, che, dopo avere confessato il tentato scippo, aveva svelato il nome del suo complice.

Sannuto ha ammesso la partecipazione all'aggressione del turista americano e di avere egli stesso tentato di scippare il prezioso orologio che la vittima, originaria di Portorico ed ex parlamentare di quel paese, portava al polso. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog