Cerca

2 giugno: Alberti (Fds), a Roma flash mob contro la guerra

Cronaca

Roma, 2 giu. - (Adnkronos) - ''Questa mattina una decina di attivisti del collettivo 'Pace e Solidarieta'' di Rifondazione Comunista hanno calato, prima dalla loggia Giulio II di Castel Sant'Angelo e dopo l'intervento dei carabinieri dal Ponte Vittorio Emanuele II, uno striscione di cinque metri per dieci con scritto 'No alla guerra' e una bandiera della pace''. E' quanto rende noto il portavoce romano della Federazione della Sinistra, Fabio Alberti, presente all'iniziativa.

''E' stato scelto il 2 giugno, giorno della nascita della Repubblica, per ricordare che nonostante costituzionalmente l'Italia ripudi la guerra, oggi e' impegnata in ben due conflitti, in Libia e in Afghanistan. L'abbiamo voluto ribadire con un gesto simbolico e semplice per la pace - conclude Alberti - mentre ai Fori Imperiali e' in corso una parata che e' costata 10 milioni di euro''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog