Cerca

Maturita': prof svela trucchi per la versione di latino/Adnkronos (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Contrariamente a quanto consigliano alcuni docenti, secondo il professor Ciminieri ''e' inutile leggere l'intero testo in latino, e' meglio limitarsi a leggere il primo periodo fino al punto''. ''Dopo la lettura - aggiunge - bisogna procedere con ordine: per prima cosa sottolineare i verbi e vedere quali sono fraseolgici o servili, per cui non formano una frase a se'. Dal numero dei verbi si capisce quante sono le frasi e quindi si puo' procedere a mettere delle barre a matita sul testo per separarle''.

''In questo - aggiunge - sono fondamentali le congiunzioni perche' le coordinanti indicano che la frase successiva e' uguale alla precendente e quelle subordinanti che la frase successiva e' una secondaria''.

''Successivamente - prosegue il professore - all'interno di ogni frase, partendo dal verbo, va individuato il soggetto che compie l'azione e l'argomento del verbo, non semplicemente il complemento oggetto. A volte infatti l'argomento non e' il complemento oggetto. Per esempio se dico 'mi fido di lui' quel 'di lui' non e' complemento oggetto, ma l'elemento su cui ricade l'azione del verbo. A volte il ragazzo non trova il complemento oggetto e non capendo entra in crisi. Nel tradurre il soggetto, poi bisogna tradurre tutte le parole che a esso si riferiscono''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog