Cerca

Maturita': prof svela trucchi per la versione di latino/Adnkronos

Cronaca

Roma, 2 giu. - (Adnkronos) - Analizzare il testo in modo scientifico e comprenderne la logica. Dedicare attenzione al titolo. Inutile arrivare alla fine della versione, meglio leggere fino al primo punto. Poi analizzare il periodo seguendo diversi step: individuare verbo, soggetto e l'elemento su cui ricade l'azione. Dividere le frasi con segni a matita. Guai a chi apre il vocabolario in questa prima fase. Importante e' anche non sbagliare quando si rilegge il testo tradotto, mai adattarlo a modo proprio, inserendo parole o congiunzioni che non ci sono. E soprattutto, per chi punta a un voto alto, migliorare l'italiano scegliendo termini eleganti. A svelare all'Adnkronos tutti i trucchi per affrontare e superare la prova scritta di latino all'esame di Maturita' del liceo classico e' il professor Franz Ciminieri, che insegna Latino e Greco al liceo Tasso di Roma.

''Io seguo il sistema di traduzione del professor Stupazzini, che e' simile a come viene impostata la traduzione al gymnasium tedesco - spiega - La prima regola e' comprendere bene la logica del testo. Accade spesso che i ragazzi che frequentano il liceo Classico abbiano un voto molto positivo all'orale, conoscano bene le declinazioni e le coniugazioni dei verbi, ma non riescano a centrare la logica dell'autore che ha scritto il testo''.

''Il primo passo - sottolinea il professore - e' leggere molto attentamente il titolo e cercare di ricavare dal titolo, se non e' troppo anonimo, piu' nozioni possibili sul testo. A volte ci sono titoli che spiegano benissimo i testi''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog