Cerca

Rifiuti: Regione Campania, guasto S.M. Capua Vetere recuperato con Tufino e Giugliano

Cronaca

Napoli, 2 giu. - (Adnkronos) - Sono 1.320 le tonnellate di rifiuti prodotte nel capoluogo partenopeo che sono state smaltite ieri grazie ai dispositivi dell'Ufficio Flussi della Regione Campania. E' quanto si legge in una nota della Regione Campania.

"Un guasto ha interessato questa mattina l'impianto Stir di Santa Maria Capua Vetere dove era previsto l'arrivo di 200 tonnellate di rifiuti di Napoli citta'. Per consentire ad Asia le operazioni di smaltimento ed evitare l'eventuale accumulo di giacenze in strada, l'Ufficio Flussi ha immediatamente spalmato le quote previste sugli Stir di Tufino e Giugliano (che stanno ricevendo 100 tonnellate di rifiuti in piu' ciascuno)", aggiunge la nota.

"In questo modo - conclude - sara' possibile garantire lo smaltimento dell'intera produzione giornaliera. Al momento, sono gia' 950 le tonnellate di Napoli citta' gia' trasferite agli impianti. La stessa struttura regionale ha provveduto a garantire i conferimenti anche alle isole (che pure avrebbero dovuto sversare all'impianto della provincia di Caserta) trasferendoli allo Stir di Caivano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog