Cerca

Referendum: la Provincia di Cosenza si mobilita per ''quattro si''

Politica

Cosenza, 2 giu. - (Adnkronos) - La Provincia di Cosenza si schiera a favore dei referendum del 12 e 13 giugno prossimi. Domani alle 17.30 nella Sala degli Specchi si terra' una manifestazione pubblica a sostegno del voto. Dopo la pronuncia della Corte di Cassazione, il presidente Mario Oliverio commenta: ''E' stato sventato il tentativo subdolo di impedire al popolo italiano un pronunciamento chiaro e forte contro il nucleare, in linea con molti Paesi europei, a partire dalla Germania, i cui Governi e Parlamenti hanno scelto senza remore di non ricorrere al nucleare come fonte di approvvigionamento energetico''.

Il presidente della Provincia bruzia invita a ''passare alla mobilitazione perche' domenica 12 e lunedi' 13 giugno gli elettori e le elettrici si rechino alle urne per dare un contributo ed operare una scelta definitiva attraverso quattro si ai quesiti referendari, a partire dal nucleare ma anche per tutelare la gestione pubblica dell'acqua e per garantire uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge''.

''Abbiamo solo una settimana- conclude Mario Oliverio- per determinare una mobilitazione larga che consenta di raggiungere il quorum necessario a rendere valido il Referendum. Per questo invitiamo tutti i cittadini a recarsi alle urne e ad esprimere quattro si per dare un contributo importante per il futuro, la sicurezza e la tutela del nostro Paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog