Cerca

Bolzano: trovato cellulare 17enne scomparso, ora ricerche su fiume Isarco

Cronaca

Bolzano, 2 giu. - (Adnkronos) - Sempre piu' fitto il mistero attono alla scomparsa di Stefan Seebacher, il 17enne scomparso nella notte tra sabato e domenica scorsi, dopo una festa trascorsa in discoteca a Bolzano.

La polizia ha ritrovato il telefonino del ragazzo, che risultava spento dalle 4.03 del mattino di domenica. Gli inquirenti sono risaliti al cellulare che nel frattempo veniva utilizzato da un altro ragazzo. Quest'ultimo, ritenuto attendibile dagli inquirenti, ha dichiarato di averlo trovato domenica mattina durante una passeggiata lungo il fiume Isarco, nelle immediate vicinanze dalla discoteca dove Stefan era stato visto per l'ultima volta. Il telefonino - ha detto il ragazzo - era appoggiato su un sasso di fianco ad un accendino, a pochi metri dall'acqua, come se il proprietario non volesse che si bagnassero.

Essendo un modello piu' recente del suo, il giovane avrebbe preso la carta sim del suo vecchio telefonino e l'avrebbe inserita in quello trovato. Nonostante il fatto che le schede sim fossero state sostituite, gli inquirenti sono riusciti a risalire al ragazzo, grazie al codice di identificazione del cellulare, che permette la sua localizzazione. Dopo il rinvenimento del cellulare,le ricerche di Stefan Seebacher si sono concentrate sul corso del fiume Isarco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog