Cerca

Immigrati: Berlusconi, maggiore impegno da Europa per fronteggiare fenomeno

Politica

Roma, 2 giu. - (Adnkronos) - Un maggiore impegno da parte dell'Europa per fronteggiare il fenomeno immigrazione dal Nord Africa. E' quanto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e' tornato a chiedere in occasione dell'incontro avuto oggi a villa Doria Pamphili a Roma, con il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy. Berlusconi, riferiscono fonti diplomatiche ha molto insistito sulla necessita' che piu' paesi europei si facciano carico dell'accoglienza dei flussi migratori provenienti dalla sponda Sud del Mediterraneo.

Una necessita' che molti paesi europei hanno interpretato su base volontaria e non obbligatoria e quindi, e' quanto e' emerso dall'incontro, l'argomento avra' bisogno di ulteriori approfondimenti. Da parte sua Van Rompuy, riferiscono le fonti, ha "molto apprezzato" la lettera firmata da Berlusconi e dal presidente francese Nicolas Sarkozy in occasione del recente vertice italo-francese. Berlusconi ha poi chiesto a Van Rompuy una maggiore partecipazione dell'agenzia europea Frontex nel contrasto all'immigrazione clandestina. Il presidente del consiglio europeo ha replicato sottolineando la necessita' di maggiori risorse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog