Cerca

Fincantieri: Landini, governo tolga da tavolo piano altrimenti no trattativa

Economia

Roma, 3 giu. (Adnkronos) - "Il governo tolga dal tavolo il piano dell'amministratore delegato di Fincantieri Bono". E' il leader della Fiom, Maurizio Landini, a rilanciare cosi' la richiesta delle tute blu della Cgil prima dell'incontro con il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani.

"Deve essere chiaro che entro sera, che non si chiudono cantieri perche' solo cosi' si potra' aprire una trattativa", aggiunge, ribadendo come "il governo deve impedire che ci siano chiusure di stabilimenti e deve assumersi la responsabilita' di un vero piano industriale per il rilancio della cantieristica che in Italia, ha ancora un futuro".

"Ci vuole una regia nazionale che metta allo stesso tavolo tutti gli attori. Solo cosi' sara' possibile trattare altrimenti, di fronte a licenziamenti e chiusure da parte nostra non ci sara' nessuna disponibilita'-conclude Landini- E questo e' un atto di responsabilita' che i soggetti al tavolo devono assumersi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog