Cerca

Bnl-Unipol: decisione su processo per Paolo Berlusconi dopo le 13

Cronaca

Milano, 3 giu. - (Adnkronos) - Il giudice per l'udienza preliminare, Stefania Donadeo, decidera' dopo le 13 sulla richiesta del puubblico ministero, Maurizio Romanelli, di rinviare a giudizio Paolo Berlusconi con l'accusa di ricettazione, millantato credito, concorso in rivelazione di segreto d'ufficio, nell'ambito dell'inchiesta legata all'intercettazione tra Piero Fassino e Giovanni Consorte in relazione alle scalata dell'Unipol nei confronti di Bnl.

In quella intercettazione, poi pubblicata da 'Il Giornale', l'attuale sindaco di Torino diceva all'allora numero uno di Unipol: ''Abbiamo una banca!''. Nell'ambito della stessa inchiesta la procura ha invece chiesto l'archiviazione della posizione del premier Silvio Belusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog