Cerca

Brescia: pretendeva ulteriore prestazione dalla 'lucciola', arrestato

Cronaca

Milano, 3 giu. - (Adnkronos) - E' stato arrestato per tentata violenza sessuale, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Un ventinovenne residente a Brescia, dopo aver consumato un rapporto sessuale con una prostituta, l'ha immobilizzata, pretendendo un'altra prestazione. La donna lo ha respinto e ha chiamato la polizia, che e' intervenuta sul posto. L'aggressore, che ha opposto resistenza e minacciato gli agenti, e' stato cosi' identificato e portato in caserma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog