Cerca

Sicilia: su Tgweb Regione focus su accesso a credito e aiuti ad occupazione

Cronaca

Palermo, 3 giu. - (Adnkronos) - La Regione invita le banche a studiare nuove soluzioni per alleggerire mutui e prestiti di famiglie e imprese. Nell'Isola si registra il costo del denaro piu' alto d'Italia e un accesso al credito piu' agevole e meno oneroso puo' aiutare la ripresa dell'economia siciliana, come spiega al Tgweb (www.regione.sicilia.it/tgweb) l'assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao. Intanto, per le aziende che effettueranno nuove assunzioni, ci sono a disposizione, fino al 2012, centosessanta milioni di euro. Gli aiuti economici, destinati a coprire il costo dei contributi Inps e Inail, sono finanziati dal Fondo sociale europeo ed hanno gia' interessato oltre duemila lavoratori.

Questa settimana, il magazine realizzato dall'Ufficio stampa della Regione siciliana si occupa anche del primo centro del sud Italia per l'accoglienza dei ciechi pluriminorati inaugurato all'Istituto "Gioeni Ardizzone" di Catania, che ha compiuto 100 anni di vita. Una struttura finanziata dalla Regione e che il presidente Raffaele Lombardo, presente alla cerimonia, ha definito "un fiore all'occhiello per la Sicilia e per tutto il meridione".

Negli altri servizi si parla di formazione, con i quattro nuovi bandi destinati ad accrescere la competitivita' delle aziende siciliane, a finanziare master universitari e a sostenere l'apprendimento avanzato di lingue straniere e, infine, dei cinquantotto milioni di euro messi a disposizione dei comuni siciliani per rifare il look ai centri storici e rinfrescare il proprio appeal turistico. E' stata pubblicata la graduatoria di un bando del dipartimento Turismo che utilizza fondi europei e il direttore Marco Salerno annuncia che le risorse potrebbero aumentare fino ad esaudire tutte le richieste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog