Cerca

Cinema: dal 6 giugno al 4 luglio i film del Festival di Roma in biblioteca (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - "Il dialogo con le principali istituzioni culturali della Capitale e' uno dei nostri obiettivi e la collaborazione con Biblioteche di Roma rientra proprio in questo progetto - ha spiegato il presidente della Fondazione Cinema, Gian Luigi Rondi - Le pellicole selezionate sono di grande qualita' ed e' un piacere riproporle al pubblico alla presenza degli autori".

I film selezionati da Biblioteche di Roma sono: 'Effedia' - Sulla mia cattiva strada' di Teresa Marchesi, 'H.O.T Human Organ Traffic' di Roberto Orazi, 'Flow - per amore dell'acqua' di Irena Salina, 'La scuola e' finita' di Valerio Jalongo, 'Le pere di Adamo' di Guido Chiesa, Simon Konianski di Micha Wald, 'L'Italia del nostro scontento' di Elisa Fuksas, Francesca Muci, Lucrezia Le Moli, 'La sombra de l'iceberg' di Hugo Dome'nech e Rau'l M. Riebenbauer, 'Fratelli d'Italia' di Claudio Giovannesi, 'Taxi to the Dark Side' di Alex Gibney.

Il Presidente delle Biblioteche di Roma, Francesco Antonelli, ha dichiarato: "Questa e' una grande opportunita' per la citta' di Roma, poter usufruire di prodotti ad alto contenuto didattico, scientifico, storico senza perdere di vista la spettacolarita'. Inoltre sancisce un accordo -ha spiegato- che sempre piu' consolida tra i due enti culturali la reciproca convinzione che la lettura sta al cinema cosi' come il cinema sta alla lettura. Pellicole di livello ottimo -ha aggiunto- sono state tratte dai libri, e spesso argomenti saggistici attraverso l'uso del mezzo audiovisivo hanno allargato i confini della conoscenza seducendo il pubblico attraverso la fascinazione dell'immagine". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog