Cerca

Prato: uomo ucciso a coltellate e' nordafricano, ipotesi delitto in mondo droga (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Secondo quanto appreso, il 45enne marocchino aveva dei precedenti per spaccio di stupefacenti e questo rafforza l'ipotesi degli inquirenti che stanno battendo la pista del mondo degli spacciatori per tentare di risalire al killer. Fin dalle prime ore gli inquirenti hanno pensato ad un regolamento di conti tra pusher. Il 45enne e' risultato essere regolare in Italia e sui documenti risultava essere domiciliato in provincia di Ferrara.

Kebir, secondo una prima analisi del medico legale sarebbe morto tra le 2 e le 3 di questa mattina. L'allarme e' stato dato verso le 7.30 da un operaio che stava attaccando dei cartelloni pubblicitari nella zona dell'ex centro commerciale di Pratilia. Le indagini sono seguite dai carabinieri coordinate dal pm Roberta Pieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog