Cerca

Fincantieri: Armato (Pd), ora subito tavolo con parti sociali

Economia

Napoli, 3 giu. - (Adnkronos) - "E' una vittoria innanzitutto dei lavoratori e di chi questa mattina e' venuto a Roma per difendere la sua citta'". Cosi' la senatrice campana del Pd, Teresa Armato, commenta il ritiro del piano industriale di Fincantieri che prevedeva la mobilita' di oltre 2500 lavoratori e la chiusura degli stabilimenti di Castellammare di Stabia.

"Da subito la Regione Campania e gli enti locali diventino protagonisti e parte attiva per il rilancio dei cantieri navali", aggiunge Armato, che a Roma ha incontrato i lavoratori e il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani.

"Per questo - prosegue - chiediamo che venga convocato nel minor tempo possibile il tavolo istituzionale con le parti sociali. Inoltre, la Regione dia certezze per la realizzazione del bacino di costruzione, indispensabile per il rilancio di Fincantieri a Castellammare. Il Pd, come ha fatto in tutti questi mesi, continuera' a vigilare e stare al fianco nella battaglia dei lavoratori, delle loro famiglie e dei cittadini stabiesi" conclude Armato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog