Cerca

Roma: ha messo a segno 10 rapine tra Tiburtino III e Casal Bruciato, arrestato

Cronaca

Roma, 3 giu. - (Adnkronos) - Autore di almeno 10 rapine ad esercizi commerciali tra il quartiere Tiburtino III e Casal Bruciato, un ragazzo romano di appena 18 anni e' stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro.

Era soprannominato 'er nasca', per via del suo naso pronunciato, il ragazzo dal fisico mingherlino che terrorizzava le sue vittime estraendo la pistola e puntandola alla testa di chi voleva rapinare. Alcuni negozi sono stati rapinati anche piu' volte a distanza di poco tempo. La sua identificazione e' avvenuta proprio grazie al suo naso pronunciato oltre che per il suo abbigliamento uguale in molti 'colpi'.

Dalle indagini dei carabinieri emerge che il numero delle rapine compiute nel periodo a cavallo da quando era ancora minorenne a quando ha raggiunto la maggiore eta' potrebbe aumentare ulteriormente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog