Cerca

Cagliari: Zedda, giunta comunale giovane e snella

Politica

Cagliari, 3 giu. - (Adnkronos) - ''Sara' una giunta giovane e snella'' ha detto stamani il neo sindaco di Cagliari Massimo Zedda (Sel) dopo il passaggio di consegne con il sindaco uscente Emilio Floris. Visibilmente emozionato e con ''peso della responsabilita' per le tante cose da fare e i progetti da portare a termine'', Zedda non ha dribblato le domande dei giornalisti sulla composizione della nuova giunta comunale, perche' ''sara' facile per i partiti della coalizione individuare i nomi secondo i profili che ho indicato''.

Tanti i nomi che circolano, poche le sedie a disposizione, visto che il neo sindaco ha parlato di riduzione degli assessorati. Si parla della presenza femminile e uno dei nomi piu' accreditato sarebbe quello di Francesca Ghirra, figlia del giornalista n pensione dell'Unione sarda alle politiche giovanili, di Claudio Cugusi, giornalista del Consiglio regionale della Sardegna, il piu' votato del Pd, come presidente del consiglio comunale, di Carlo Mannoni, gia' assessore regionale dell'urbanistica nelle giunta Soru, e di Maria Antonietta Mongiu, anch'essa gia' assessore regionale della cultura con il patron di Tiscali, sistemati negli stessi assessorati.

Poetto e Anfiteatro romano sono le priorita' alle quali Zedda, in vista della stagione estiva, vorrebbe dare la priorita': il primo per sistemare la questione dell'abbattimento dei chioschi, rimandandola a dopo l'estate e ne frattempo avere il tempo di studiare le soluzione architettoniche ed urbanistiche, il secondo per garantire, di concerto con la sovrintendenza ai beni culturali, gli spettacoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog