Cerca

Usa: Arizona, 63enne uccide 5 persone e si suicida

Esteri

Washington, 3 giu. - (Adnkronos) - Un uomo di 73 anni si e' suicidato dopo aver ucciso altre cinque persone fra cui la ex moglie e l'avvocato che l'aveva assistita nel divorzio. La tragedia e' avvenuta a Yuma, in Arizona, nell'arco di sei ore a partire dalle ciqnue del pomeriggio. Scuole e tribunali di questa cittadina di 91mila abitanti son ostati temporaneamente chiusi mentre le autorita' davano la caccia all'aggressore.

L'assassino, Carey Hal Dyess, era stato sposato cinque volte. L'ultima moglie, Theresa, l'aveva lasciato nel 2006 accusandolo di maltrattamenti. A difenderla era stato proprio l'avvocato Jerrold Shelley, che e' stato ucciso per ultimo. Al momento si ignorano le identita' delle altre tre vittime, due delle quali, un uomo e una donna, sono stati uccise nella loro fattoria fuori citta'. Dopo aver compiuto la strage, l'uomo si e' suicidato. La polizia ha trovato il suo corpo poco prima delle 23, all'interno di un'auto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog