Cerca

Sicilia: Donegani (Pd), staccare la spina a Governo Lombardo agonizzante

Cronaca

Palermo, 3 giu. - (Adnkronos) - "Il governo Lombardo e' arrivato al capolinea e per il Pd non e' piu' tempo di aspettare. Sono sempre stato contrario a qualsiasi tipo di Governo tecnico in Regione, cosi' come sono sempre stato contrario ad un ingresso del Pd nella giunta provinciale guidata dall'Mpa a Caltanissetta. La mia posizione e' sempre stata di coerenza di fronte ad un progetto politico concreto e oggi non posso che essere soddisfatto nel vedere che anche il resto del partito stia cominciando ad assumere la medesima posizione. E' un segnale positivo che ci fa ben sperare per un rilancio unitario del nostro progetto''. A dirlo e' il deputato regionale siciliano del Pd, Miguel Donegani.

Per l'esponente del partito di Bersani "i tempi sono ormai maturi affinche' il Pd si faccia promotore di un nuovo progetto di rilancio per la Sicilia che coinvolga tutto il centrosinistra". E a proposito dell'ultima tornata amministrativa spiega: "Sono arrivati segnali importanti e inequivocabili che di fatto stanno trasformando radicalmente il quadro politico nel Paese. Mi sembra, dunque, evidente che, di fronte al fallimento del Governo Lombardo, anche in Sicilia sia arrivato il momento per una verifica politica, in vista di un prossimo passaggio elettorale".

Secondo Donegani "la Sicilia e' rimasta bloccata per troppo tempo. Nessun rinnovamento, nessuna progettazione, nessun rinnovamento nelle politiche sociali, nella scuola, nel settore energetico. In questi anni non e' cambiato nulla. L'unica maniera per uscire dall'impasse e' staccare la spina a questo Governo agonizzante ed andare immediatamente al voto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog