Cerca

Roma: Giro (Pdl) su comunali 2013, serve confronto con Udc per accordo

Politica

Roma, 3 giu. -?(Adnkronos) - "Per affrontare e vincere nel 2013 le elezioni comunali a Roma occorre un progetto chiaro e alleanze coerenti sotto il profilo culturale. Ecco perche' credo indispensabile promuovere un confronto con l'Udc che dovrebbe confermare per il Campidoglio l'alleanza politica e programmatica gia' suggellata con il Pdl per il governo della Regione Lazio". Lo ha dichiarato Francesco Giro, sottosegretario ai Beni Culturali.

"Fra questi due livelli istituzionali bisogna stabilire una certa' corrispondenza nelle maggioranze e nelle opposizioni politiche altrimenti risulta difficile fissare un percorso condiviso fra Roma e la sua regione nella devoluzione dei poteri per Roma Capitale - ha aggiunto - L'Udc sostiene di lavorare per il superamento dell'attuale assetto bipolare. Basterebbe ricordare che il bipolarismo e' la regola di tutte le maggiori democrazie europee: in Spagna, Germania, Francia, Regno Unito".

"Il Belgio dove vige un sistema anti bipolare non sono riusciti a risolvere una crisi politica che dura da due anni - ha spiegato - Ma e' lo stesso Udc a non credere alla teoria del terzo polo visto che qui nel Lazio ha stretto accordi fin dal primo turno con tutti; con noi del Pdl o con il Pd senza Vendola o con Vendola senza il Pd e solo in pochi casi si e' presentato come terza forza alternativa a Pdl e al Pd-Vendola". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog