Cerca

Batterio killer: Zaia, maxi insalata per sostenere i nostri agricoltori

Cronaca

0

Venezia, 3 giu. - (Adnkronos) - Ci sara' anche il mondo scientifico e sanitario all'iniziativa a sostegno della qualita' delle verdure italiane e venete ingiustamente coinvolte nell'allarme del ''batterio killer'' che, domani alle 10.30, vedra' protagonisti il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, la Coldiretti con il presidente veneto Giorgio Piazza e una foltissima rappresentanza di produttori, impegnati a mangiare una maxi insalata. L'appuntamento e' all'azienda agricola Barzan, in via Canizzano a Treviso.

Saranno infatti presenti il direttore dell'Istituto Zooprofilattico delle Venezie Igino Andrighetto, il responsabile dei servizi veterinari e sicurezza alimentare della Regione Giorgio Cester, il direttore generale dell'Ulss 9 di Treviso Claudio Dario e due esperti dell'azienda sanitaria trevigiana, il direttore del dipartimento di prevenzione Giovanni Gallo e la responsabile del servizio igiene alimentare Anna Puppo.

''L'iniziativa di domani - sottolinea Zaia - e' uno strumento che offriamo agli italiani per essere correttamente informati sulla cosiddetta crisi del batterio killer e alla nostra agricoltura che va difesa perche' ancora una volta schiacciata sotto il peso della disinformazione e della speculazione. Per farlo, oltre che ascoltare le posizioni di vari esperti - conclude Zaia - mangeremo tutti assieme i prodotti ortofrutticoli veneti e italiani, alla faccia dei tanti che, come purtroppo sempre accade in questi casi, fanno di tutto per menar gramo''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media