Cerca

Calcio: Barducci (Provincia Firenze), scandalo scommesse reclama stop al malaffare

Sport

Firenze, 3 giu. - (Adnkronos) - ''Lo scandalo legato alle partite truccate e alle scommesse calcistiche seppur clamoroso non mi stupisce piu' di tanto. Il Mister Prandelli ha fatto un significativo invito a tutti a non essere omertosi, ci auguriamo che venga accolto, e che si ponga finalmente un bello stop - anche nel mondo sportivo - allo sdoganamento del malaffare che ha contraddistinto una bella fetta del nostro Paese negli ultimi decenni''. Interviene cosi' il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, in merito allo scandalo che sta travolgendo il mondo del calcio scommesse in queste ore.

''Giustamente il ct Prandelli - aggiunge Barducci - ha detto che i soldi bisogna sudarseli, e che quando questo non avviene, significa che le cose non stanno andando nella direzione corretta. Ovvio si direbbe. Eppure mi chiedo, cosa succederebbe se una domenica gli stadi del nostro Paese fossero vuoti? Se i calciatori non trovassero piu' i tifosi ad accoglierli? Sarebbe una reazione fuori misura forse. Cosi' come fuori misura e' la quantita' smodata di denaro che gravita attorno al mondo del calcio, e l'ipertrofismo del carrozzone mediatico che gli sta attorno. E' davvero il momento di cambiare rotta, anche nello sport''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog