Cerca

Italia-Cina: Regione Toscana firma accordo per stare al passo con l'innovazione (3)

Economia

(Adnkronos) - L'accordo firmato oggi a Roma, il primo del genere in Italia, mira a rafforzare la collaborazione nel campo dell'innovazione tra Italia e Cina, integrando i tratti distintivi dello sviluppo nei due paesi ma anche le risorse.

Il protocollo fissa buone pratiche e una comune volonta', da declinare poi in progetti concreti, finanziati da entrambi i partner. Si parla di settimane dedicate a forum ed esibizioni, da accrescere, come quella che gia' lo scorso novembre c'&eg rave; stata alla Fortezza da Basso di Firenze. Si accenna ad alleanze tra universita', istituti e compagnie di ricerca (italiane e cinesi) e a congiunti centri di ricerca e sviluppo ''per apportare migliorie all'industria tradizionale e dare una spinta all'industria nascente e alle nuove aree di sviluppo''.

Tra le priorita' c'e' anche il lancio di collaborazioni tra i parchi industriali ad alto valore tecnologico di entrambe le parti e la mutua costruzione di incubatori, centri di trasferimento tecnologico e altre piattaforme del genere. Soprattutto l'incoraggiamento alla cooperazione tra piccole e medie imprese. I risultati scientifici e tecnologici, si precisa nell'accordo, saranno condivisi: come la proprieta' intellettuale. L'intesa vale tre anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog