Cerca

Marcegaglia: Fiom, gruppo condannato per comportamento antisindacale (3)

Economia

(Adnkronos) - Per Mirco Rota, segretario generale della Fiom Cgil Lombardia e coordinatore nazionale del coordinamento Fiom Marcegaglia, ''questa sentenza dimostra un comportamento non solo lesivo ma anche precostituito da parte di Marcegaglia spa. Invece che discutere con noi del salario di ingresso l'azienda ha avviato un'operazione illegittima che noi abbiamo sempre contrastato''.

Secondo Rota ''grazie a questa sentenza, che fornisce un giudizio negativo anche nei confronti di chi aveva sottoscritto l'accordo nello stabilimento Marcegaglia di Ravenna, ai lavoratori viene riconosciuto non soltanto un salario maggiore ma soprattutto un'assunzione a tempo indeterminato''. Come si legge infatti nella sentenza, il giudice ''ordina alla Marcegaglia Spa di cessare immediatamente l'illegittimo comportamento formalizzando l'assunzione degli stessi dipendenti fin dalla data di ingresso nello stabilimento di Ravenna ed applicando loro il normale trattamento vigente in quanto dipendenti Marcegaglia Spa a tempo indeterminato''.

''E' sorprendente - sottolinea Rota - che nelle aziende della presidente di Confindustria accadano violazioni di questa gravita' nelle relazioni sindacali''. A questo punto, conclude Rota, ''non ci resta che chiedere ancora una volta all'azienda di sedersi al tavolo per fare una vera trattativa, rinunciando alle pressioni e ai comportamenti che fino ad oggi ha messo in campo contro la Fiom e i suoi delegati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog