Cerca

Sicilia: Maira (Pid), appoggio a Lombardo lascia macerie nel Pd

Politica

Palermo, 3 giu. - (Adnkronos) - ''La scelta di sostenere Raffaele Lombardo nella sua piu' spericolata azione che ha stravolto la volonta' popolare sta lasciando macerie del Partito democratico. Le prese di posizione piu' o meno nette di autorevoli dirigenti e rappresentati del Pd all'Assemblea regionale siciliana circa la fine anticipata della legislatura e il distacco totale dal governatore siciliano confermano che non c'e' strada piu' opportuna che quella delle elezioni per superare la grave impasse in cui si trova la Sicilia". Lo afferma Rudy Maira, capogruppo dei Popolari di Italia domani all'Assemblea regionale siciliana.

"Avremmo potuto aspettare tranquillamente la dissoluzione del castello di carta creato da Lombardo - aggiunge -, ma il rispetto per i siciliani ci impone di lottare affinche' si concluda immediatamente questa stagione politica caratterizzata per l'inefficienza, la crescita della disoccupazione, la mancanza di investimenti con i fondi comunitari e l'affossamento finanziario dei comuni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog