Cerca

Batterio killer: Gardini (Pdl), mangiamo l'insalata anche in Europa

Cronaca

Padova, 3 giu. - (Adnkronos) - ''Dare l'esempio mangiando le verdure prodotte dal nostro territorio e' un gesto lodevole, il rischio che tra la popolazione si diffonda una psicosi infondata in questo momento e' piu' che mai concreto. Fa bene Luca Zaia a preparare con Coldiretti la maxi insalatona. E' un segnale forte che arrivera' anche in Europa, invitero' i miei colleghi europarlamentari a fare lo stesso mangiando della sana verdura''. Elisabetta Gardini (Pdl), membro della Commissione parlamentare per l'ambiente, la sanita' pubblica e la sicurezza alimentare, commenta cosi' l'iniziativa veneta voluta per esorcizzare la paura del batterio killer.

''A Bruxelles in queste ore c'e' grande preoccupazione anche per l'embargo imposto ai prodotti europei dalla Russia, l'ultimo in ordine di tempo. Il blocco infatti rischia di compromettere l'economia agricola della nostra regione come mi hanno confermato gli stessi coltivatori diretti chiedendo un intervento'', sottolinea l'europarlamentare padovana che conclude dicendo ''Su una questione pero' i russi hanno ragione: quando invitano la Commissione Europea a fare chiarezza sulle cause dell'infezione".

"E' la stessa richiesta che ho avanzato in prima persona presentando un'interrogazione parlamentare per capire cosa abbia scatenato questa violenta epidemia - conclude - In queste ore si sentono versioni discordanti che non chiariscono i termini della vicenda. Ora come ora e' necessaria la massima trasparenza e prudenza per tutelare fino in fondo i consumatori''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog