Cerca

Iraq: kamikaze in ospedale, i morti sono saliti a 17

Esteri

Baghdad, 3 giu. - (Adnkronos/dpa) - E' salito ad almeno 17 morti il bilancio dell'attentato suicida avvenuto questa sera in un ospedale della citta' settentrionale irachena di Tikrit. Il kamikaze si e' fatto saltare in aria fra i feriti di un attentato compiuto questa mattina in una moschea della citta', che aveva causato 19 morti e 52 feriti.

La moschea colpita si trova all'interno di un comprensorio di palazzi costruiti sotto il regime del dittatore Saddam Hussein, che era originario di questa citta' a maggioranza sunnita. Un attentatore suicida si e' fatto esplodere fra i fedeli durante la preghiera del venerdi'. Fra i morti vi sono un esponente del consiglio provinciale e il presidente del tribunale locale per la famiglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog