Cerca

Roma: sindacati taxi, rinviata assemblea di categoria

Cronaca

Roma, 3 giu. -?(Adnkronos) - ''In seguito all'approvazione da parte della Giunta comunale delle modifiche al regolamento del trasporto pubblico non di linea, in cui sono state recepite gran parte delle nostre richieste, abbiamo deciso di rinviare l'assemblea di categoria di lunedi' prossimo a dopo l'approvazione definitiva del regolamento da parte del Consiglio". Lo fanno sapere Uri, Confartigianato, Uti, Ata casartigiani, Cna, Fast-Uil Trasporti, Atapl Claai, Assartigiani, Uritaxi Lazio, Ciisa Taxi.

"Oltre a tutte le organizzazioni dei tassisti, saranno invitati all'assemblea anche il sindaco Alemanno e l'assessore Aurigemma, per avere cosi' un confronto diretto con l'intera categoria sul lavoro svolto fino ad oggi", spiegano. Le sigle sindacali sottolineano di aver "maturato questa decisione perche' le misure approvate l'altro ieri dalla Giunta, finalmente contemplano: l'adeguamento delle tariffe taxi; importanti determinazioni per contrastare la lotta all'abusivismo dovuto all'uso improprio delle autorizzazioni con conducente provenienti da altri comuni, anche attraverso la possibilita' per il comune di Roma di limitarne l'accesso all'interno del proprio territorio".

Inoltre, "lo stanziamento di 6 milioni di euro in favore della categoria, per favorire l'immissione in servizio di autovetture meno inquinanti e attrezzate per il trasporto dei disabili - ricordano - una politica di incremento delle corsie preferenziali, alcune delle quali ci e' stato assicurato che saranno realizzate a breve; la possibilita' di accesso per i taxi all'interno delle aree pedonali, limitatamente al carico e allo scarico dei passeggeri; la rivisitazione della norma che prevedeva il ritiro della licenza al semplice avviso di reato". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog